1 Luglio 2015

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

In questa sezione saranno pubblicati i provvedimenti di irrogazione di sanzioni amministrative pecuniarie a carico del responsabile della mancata o incompleta comunicazione di particolari categorie di dati previsti dall’articolo 47 del D.Lgs. n. 33/2013 titolato “Sanzioni per casi specifici”, il quale espressamente dispone che:

  1. La mancata o incompleta comunicazione delle informazioni e dei dati di cui all’articolo 14, concernenti la situazione patrimoniale complessiva del titolare dell’incarico al momento dell’assunzione in carica, la titolarità di imprese, le partecipazioni azionarie proprie, del coniuge e dei parenti entro il secondo grado, nonchè tutti i compensi cui dà diritto l’assunzione della carica, dà luogo a una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 10.000 euro a carico del responsabile della mancata comunicazione e il relativo provvedimento è pubblicato sul sito internet dell’amministrazione o organismo interessato.
  2. La violazione degli obblighi di pubblicazione di cui all’articolo 22, comma 2, dà luogo ad una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 10.000 euro a carico del responsabile della violazione. La stessa sanzione si applica agli amministratori societari che non comunicano ai soci pubblici il proprio incarico ed il relativo compenso entro trenta giorni dal conferimento ovvero, per le indennità di risultato, entro trenta giorni dal percepimento
  3. Le sanzioni di cui ai commi 1 e 2 sono irrogate dall’autorità amministrativa competente in base a quanto previsto dalla legge 24 novembe 1981, n. 689.

Al momento non sono presenti provvedimenti di irrogazione di sanzioni.

Ultimi articoli

Eventi 30 Gennaio 2023

Conferenza stampa di presentazione del progetto Viterbo Cardioprotetta, mercoledì 1 febbraio alle ore 14.30 presso la Sala Regia di Palazzo dei Priori

Interverranno la Sindaca Chiara Frontini e l'assessore alle Politiche Sociali, Patrizia Notaristefano. Con il progetto “Viterbo Cardioprotetta” l'Amministrazione si pone l’obiettivo di dotare la nostra città di un numero adeguato di defibrillatori su tutto il territorio comunale e promuovere la formazione BLSD per le manovre di primo soccorso e per l’utilizzo del defibrillatore.

News 30 Gennaio 2023

Comune di Viterbo-Unitus, firma del protocollo d’intesa martedì 31 gennaio

Viterbo Città Universitaria è uno degli obiettivi dell’Amministrazione Frontini e dell’Università. Il protocollo, che sarà firmato domani alle ore 12.00 presso l’aula Magna dell’Università della Tuscia nella sede di Santa Maria in Gradi, ha come obiettivo di modificare una situazione che aveva portato Viterbo ad essere città con l’Università, invece di Città Universitaria. Con la firma del protocollo inizieranno una serie di interventi che integreranno le attività accademiche con la città e creeranno le condizioni affinché vi sia uno scambio virtuoso di cui possano beneficiare cittadini, studenti e docenti.

Eventi 26 Gennaio 2023

Invito firma del Protocollo d’Intesa tra il Comune di Viterbo e l’Università della Tuscia

Firma del Protocollo d'Intesa tra il Comune di Viterbo e l'Università della Tuscia - 31 gennaio 2023 alle ore 12.00 presso l'Aula Magna del Complesso di Santa Maria in Gradi di Viterbo.

torna all'inizio del contenuto