News

21 Febbraio 2024

Elezioni del Parlamento europeo, modalità di voto per cittadini comunitari residenti in Italia

La domanda dovrà pervenire in Comune entro il prossimo 11 marzo.

In occasione delle prossime elezioni del Parlamento europeo, i cittadini non italiani, appartenenti a un Paese dell’Unione Europea, residenti nel comune di Viterbo che volessero esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, dovranno presentare al sindaco domanda di iscrizione nell’apposita lista aggiunta entro l’11 marzo 2024.

La domanda, il cui modello è disponibile sia presso l’Ufficio elettorale del Comune di Viterbo sia sul sito del Ministero dell’Interno all’indirizzo https://dait.interno.gov.it/elezioni/optanti-2024, dovrà essere presentata agli uffici comunali o spedita mediante raccomandata entro l’11 marzo 2024.
Nel primo caso, la sottoscrizione della domanda, in presenza del dipendente addetto, non sarà soggetta ad autenticazione; in caso di recapito a mezzo posta, invece, la domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore.

Nella domanda – oltre all’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita – dovranno essere
espressamente dichiarati:
1.⁠ ⁠la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;
2.⁠ ⁠la cittadinanza;
3.⁠ ⁠l’indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;
4.⁠ ⁠il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
5.⁠ ⁠l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato attivo.

Gli Uffici comunali comunicheranno tempestivamente l’esito della domanda. In caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio dove potranno recarsi a votare.

In Italia si voterà nei giorni 8 e 9 giugno 2024.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Elettorale Comune di Viterbo – 0761 348 603 – 0761 348 213 – elettorale@comune.viterbo.it – elettorale@pec.comuneviterbo.it ,
oppure consultare il sito del Parlamento Europeo https://elections.europa.eu/it/how-to-vote/it/ o la sezione dedicata alle elezioni europee sulla home page del sito istituzionale www.comune.viterbo.it.

 

Manifesto informativo plurilingue

Ultimi articoli

News 16 Aprile 2024

Manutenzione del verde privato, emanata ordinanza

Manutenzione del verde privato, pubblicata l'ordinanza (in vigore fino al prossimo 31 ottobre). Questo nel dettaglio quanto previsto per i destinatari del provvedimento: coloro che hanno la responsabilità o l’effettiva disponibilità di edifici del centro abitato, dovranno provvedere alla costante pulizia e al decoroso mantenimento degli stessi. I dettagli all’interno della news.

News 16 Aprile 2024

Materiali storici Fausto Ricci esposti nel foyer del Teatro Unione, l’assessore Antoniozzi ringrazia la figlia del baritono viterbese Gloria

“Ci tengo molto a ringraziare la generosità della signora Gloria Ricci, che non ha esitato un attimo a concedere ai cittadini viterbesi la possibilità di vedere esposti nel foyer del Teatro dell’Unione i cimeli della gloriosa carriera di suo padre”. Con queste parole l'assessore alla cultura e all'educazione Antoniozzi saluta l’ingresso dei materiali storici riguardanti la vita teatrale del baritono Fausto Ricci.

News 15 Aprile 2024

Prima e seconda commissione in seduta congiunta domani 16 aprile

Prima e seconda commissione consiliare in seduta congiunta domani 16 aprile, alle ore 10, nella sala consiliare di Palazzo dei Priori. Tra i punti all'ordine del giorno, la proposta di delibera di consiglio comunale n. 52 del 2-4-2024 avente ad oggetto l'approvazione delle modifiche allo statuto dell'AICC – associazione italiana città della ceramica – e atti conseguenti.

News 14 Aprile 2024

Riprese cinematografiche film Duse, attenzione ai divieti tra piazza Verdi e vie limitrofe

Riprese cinematografiche da parte della società di produzione televisiva e cinematografica Palomar S.p.A. per il film Duse, attenzione a divieti di sosta a piazza Verdi e vie limitrofe a partire da lunedì 15 aprile. All'interno della news i dettagli e l'ordinanza.

torna all'inizio del contenuto