News

14 Maggio 2024

Indagine conoscitiva Piano Eliminazione Barriere Architettoniche (P.E.B.A.), online questionario per segnalazioni, osservazioni e contributi

Piano eliminazione barriere architettoniche (P.E.B.A.), online avviso pubblico con allegato il questionario per la partecipazione all’indagine conoscitiva necessaria al processo di aggiornamento del documento. Si tratta di un avviso aperto a tutte le associazioni, a tutte le categorie professionali (ordine degli ingegneri, architetti, geometri, periti industriali), alle associazioni di categoria, datoriali e non, e, in generale, a tutte le categorie interessate ad avere una città sempre più inclusiva, tale da accrescerne il comfort, ampliandone l’accessibilità.

“Prosegue il percorso per la realizzazione del Piano eliminazione barriere architettoniche – sottolinea la sindaca Chiara Frontini -. È stato pubblicato proprio in questi giorni il questionario destinato a tutti i cittadini, a tutte le associazioni e a tutti gli enti per modificare e/o integrare l’importante documento. Confidiamo nella partecipazione attiva della popolazione affiché si giunga a un piano il più condiviso possibile, indispensabile per il miglioramento della qualità della vita delle persone con disabilità”.

“Questa indagine conoscitiva è assolutamente necessaria per il processo di aggiornamento del P.E.B.A. – ha aggiunto l’assessore all’accessibilità degli spazi, all’abbattimento delle barriere architettoniche e all’accessibilità del patrimonio culturale Emanuele Aronne –. Obiettivo primario dell’avviso e della compilazione del questionario è quello di rendere gli spazi e gli edifici pubblici accessibili a tutti i cittadini. È importante il contributo di tutti, indipendentemente dalle abilità di ognuno”.

È possibile inoltrare tutte le segnalazioni utili alla modifica/integrazione del P.E.B.A., in base alle indicazioni riportate nell’avviso. I contributi qualificati, ovvero segnalazioni, osservazioni, report, prodotti in forma discorsiva, fotografica, documentale ecc. potranno essere inviati via pec all’indirizzo protocollo@pec.comuneviterbo.it entro il prossimo 5 luglio, ovvero entro trenta giorni dalla scadenza della pubblicazione dell’avviso all’albo pretorio (avvenuta lo scorso 6 maggio).

Questo il link diretto al questionario.

La versione integrale dell’avviso (con il questionario allegato) è consultabile sulla home page del sito istituzionale www.comune.viterbo.it .

Ultimi articoli

News 29 Maggio 2024

Elezioni europee, rilascio/duplicato tessere elettorali: informazioni utili sull’apertura degli uffici comunali preposti al servizio

Al fine di agevolare il rilascio delle tessere elettorali, l’ufficio elettorale del Comune, ubicato temporaneamente in via Cavour n. 8-10, osserverà il seguente orario di apertura: da lunedì a venerdì, dalle ore 9 alle ore 12, il martedì e il giovedì anche dalle ore 15 alle ore 16 (fino al prossimo 6 giugno). A ridosso e in concomitanza con le elezioni europee l'ufficio sarà aperto anche con orario straordinario che verrà comunicato nei prossimi giorni.

News 29 Maggio 2024

“Il vostro weekend a Viterbo, l’altra città dei papi”. Ampio servizio dedicato a Viterbo in onda su TF1, primo canale francese

“Il vostro weekend a Viterbo, l'altra città dei papi”. È andato in onda lo scorso sabato 25 maggio su TF1 un ampio servizio dedicato a Viterbo. Oltre sette minuti di video trasmessi dal primo canale francese in una fascia oraria, quella delle ore 13, particolarmente seguita.

News 29 Maggio 2024

Consiglio comunale, domani 30 maggio la prossima seduta

Il Consiglio comunale è convocato in seduta ordinaria, in prima convocazione, domani 30 maggio alle ore 15,30 nella consueta sala del Palazzo dei Priori. All'interno della news i punti all'ordine del giorno.

News 29 Maggio 2024

Trail dei Papi, dall’11 al 16 giugno l’evento ciclo turistico alla scoperta dei luoghi del Lazio conosciuti dai pontefici

Conto alla rovescia per la prima edizione del Trail dei Papi, l’iniziativa ciclistica – Gravel Mountain Bike – che dall’11 al 16 giugno attraverserà i luoghi del Lazio interessati dalla presenza dei papi nella storia.

torna all'inizio del contenuto