Eventi

4 Novembre 2021

L’altre stelle – dall’8 al 18 novembre in via Signorelli

A 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, Algoritmo festival – con la collaborazione del Comune di Viterbo – si unisce all’omaggio nazionale al sommo poeta.
L’altre stelle sono le parole che chiudono la cantica del Paradiso e quindi la Divina Commedia, il poema italiano più famoso e conosciuto nel mondo, dove il padre della lingua italiana costruisce un viaggio attraversato dalle virtù e dai vizi umani, in un grandioso percorso tra Inferno, Purgatorio e Paradiso.

All’interno di questo straordinario viaggio nell’aldilà varie sono le citazioni di luoghi, personaggi e fatti che riguardano il viterbese, versi e terzine in cui Dante cita, ad esempio, Papa Giovanni XXI ‘Pietro Ispano’ (eletto nel 1276 e dopo poco tempo deceduto nella città di Viterbo, dove fu poi seppellito, nella cattedrale di San Lorenzo), la fonte termale del ‘Bulicame’ e l’efferato assassinio avvenuto nella Chiesa del Gesù nel 1271. Con tutta probabilità, durante il Giubileo del 1300, Dante Alighieri passò nella Tuscia prima di arrivare a Roma e questi riferimenti ce lo confermano.

L’altre stelle è un progetto d’arte legato a questi passaggi danteschi e realizzato dall’artista Marcello Mantegazza: versi e terzine da lui riscritte su manifesti che saranno affissi nella città di Viterbo in una visione pubblica, en plein air.

Nel corso della sua formazione artistica, Marcello Mantegazza ha sempre avuto un’intenzione persistente e costante nei confronti delle catalogazioni, degli inventari, degli elenchi, delle numerazioni e dei codici. La storia, l’arte e la letteratura sono insite nel suo background culturale e la parola è il suo grande motore di ricerca. Dentro questa sua visione, l’artista ha trascritto alcuni versi della Divina Commedia che riguardano il territorio viterbese, utilizzando come mezzo di scrittura il timbro: modalità, questa, che fa parte del suo percorso alla puntuale ricerca delle parole da non dimenticare. Frammenti impressi con l’inchiostro, versi timbrati che fanno parte di un unico grande archivio artistico della storia della scrittura letteraria.

L’inaugurazione dell’installazione artistica si terrà lunedì 8 novembre alle ore 15,30 in via Giuseppe Signorelli. Oltre all’autore delle opere Marcello Mantegazza, sarà presente l’assessore alla cultura Marco De Carolis e la storica dell’arte medievale e della miniatura Eva Ponzi, alla quale spetterà un intervento sul poema dantesco.
I manifesti saranno visibili negli spazi pubblici e privati della città fino al prossimo 18 novembre.

Bibliografia:
Dante Alighieri LA DIVINA COMMEDIA BUR Rizzoli – Milano I grandi classici della letteratura italiana, 2009
Dante Alighieri LA DIVINA COMMEDIA Illustrazioni di Gustave Dorè, Edizioni Ferni Ginevra, 1973
Dante Alighieri LA DIVINA COMMEDIA, Fratelli Fabbri Editori – Milano 1965
Algoritmo Arte e Musica Contemporanea
Ets NumeroZero

https://www.facebook.com/algoritmofestival

Ultimi articoli

Eventi 3 Febbraio 2023

Convegno “Viterbo Agroalimentare – opportunità e prospettive”, sabato 11 febbraio alle 9 presso la Sala Regia di Palazzo dei Priori

Il convegno ha l’obiettivo di inquadrare da diverse prospettive professionali lo scenario che caratterizza il settore, con particolare riferimento alle implicazioni sull’agricoltura e sui prodotti alimentari del territorio di Viterbo. I due aspetti verranno affrontati attraverso delle relazioni tenute da esperti che proporranno dei temi di riflessione su cui è prevista una discussione aperta da parte dei partecipanti al termine delle singole sessioni.

Eventi 3 Febbraio 2023

Firma del protocollo d’intesa tra Comune di Viterbo e Istituzioni Scolastiche per la Rete delle Scuole dell’Empatia, mercoledì 8 febbraio alle 10

Firma del protocollo d'intesa tra Comune di Viterbo e Istituzioni Scolastiche per la Rete delle Scuole dell'Empatia presso la Sala Consiliare di Palazzo dei Priori.

News 2 Febbraio 2023

Viterbo Cardioprotetta, presentato il progetto dall’Assessore alle Politiche Sociali Patrizia Notaristefano in collaborazione con Croce Rossa Italiana e Associazione Salute&Sicurezza

“Il progetto” - dichiara l’Assessore Notaristefano - “ci ha visti impegnati in piena collaborazione dalla scorsa estate e si è poi ampliata a istituzioni, imprenditori e commercianti che con generosità e slancio hanno supportato la nostra iniziativa e che oggi vede la consegna di 15 defibrillatori semiautomatici DAE che verranno installati e adeguatamente segnalati con specifico cartello in vari quartieri della città e ex Comuni”.  “Inoltre” - aggiunge l’assessore Notaristefano “nella prima fase è prevista la formazione gratuita attraverso corsi di BLSD (Basic Life Support-Defibrillation) di cittadini volontari”.

torna all'inizio del contenuto