News

17 Luglio 2023

Raccolta differenziata, la campagna di sensibilizzazione vetro o non vetro fa registrare i primi risultati positivi

Vetro o non vetro, risultati positivi per i primi mesi di monitoraggio della campagna di sensibilizzazione per una corretta raccolta differenziata lanciata lo scorso marzo. Lo comunica la sindaca Chiara Frontini a seguito dei dati registrati e forniti da Viterbo Ambiente. “Numeri alla mano – spiega la primacittadina, con delega a interim alle politiche per l’ambiente – a giugno 2022 i chilogrammi di vetro raccolti erano 191.680. A giugno di quest’anno i chilogrammi di vetro raccolti sono 204.330. Ben 12.650 chilogrammi in più, pari a un + 6,6%. Dati che confermano il trend in crescita già registrato nel mese di maggio, con un + 7%rispetto al 2022. Non solo. Di pari passo abbiamo anche una netta diminuzione della frazione “estranea”, che da 4 passa a 1,2%. Risultati incoraggianti che ci spingono a promuovere ulteriormente la campagna di sensibilizzazione promossa dal Comune di Viterbo insieme a Viterbo Ambiente, Anci, in stretta sinergia con CoReVe, il consorzio recupero vetro”. “Il vetro – ricorda la consigliera delegata alle piccole cose Maria Rita De Alexandris, che ha collaborato fattivamente all’organizzazione dell’iniziativa – è un materiale riciclabile in eterno e grazie a una corretta raccolta differenziata rinasce con forme e destinazioni d’uso identiche a quelle delle “vite precedenti”, senza alcuna perdita di materia o scadimento qualitativo. Tutto questo significa inoltre tutelare l’ambiente, ridurre i costi per la collettività e rafforzare il concetto di economia circolare”.

Infine, qualche informazione utile per evitare errati conferimenti e soprattuttoabbattere ulteriormente la percentuale di frazione estranea. Come indicato nel materiale informativo, oggetto della campagna di sensibilizzazione, piatti, bicchieri, tazzine, vetri di finestre e mensole non vanno gettati nel cassonetto del vetro, ma in quello del secco residuo (cosiddetto rifiuto indifferenziato). Solo bottiglie e vasetti in vetro vanno gettati nel cassonetto del vetro, senza utilizzare sacchi in plastica. Massima attenzione ai “falsi amici” degli imballaggi in vetro: lampade e lampadine, specchi, cristalli, neon, monitor di tv e pc, vetro borosilicato, mensole e finestre invetro, manufatti in vetro, ceramica e porcellana non vanno gettati nel cassonetto degli imballaggi in vetro.

Ultimi articoli

News 13 Luglio 2024

“La fabbrica degli angeli senza tempo” in prima nazionale al teatro romano di Ferento

Una prima nazionale in programma nell’antico teatro romano di Ferento per lunedì 15 luglio alle ore 21,15. Andrà in scena “La fabbrica degli angeli senza tempo”, teatro danza con drammaturgia di Mario Brancaccio e Aurelio Gatti, coreografia e regia dello stesso Gatti.

News 13 Luglio 2024

Parcheggi Carmine e Pilastro finanziati con fondi PNRR, interventi in fase di completamento

Il progetto di manutenzione straordinaria e riqualificazione delle aree destinate a parcheggio nei quartieri Carmine e Pilastro è in fase di completamento. Finanziato con fondi Pnrr - Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare (PINQuA), il progetto prevede la trasformazione di due spazi urbani abbandonati in parcheggi pubblici a raso con fondo drenante, per un totale di 169 posti auto, dotati di spazi verdi e aree attrezzate.

News 12 Luglio 2024

PUMS – piano urbano mobilità sostenibile, lavori in corso

Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile - PUMS è uno strumento strategico che integra la pianificazione esistente per migliorare la mobilità e la qualità della vita nelle città, tenendo conto di tutti i modi di trasporto e promuovendo la sostenibilità.

News 12 Luglio 2024

Tutela del decoro e contrasto al degrado urbano nel centro storico, e divieto di consumo e vendita alcol in alcune aree cittadine, la sindaca Frontini emana due importanti ordinanze

Misure per la tutela del decoro e contrasto al degrado urbano nel centro storico, e divieto di consumo e vendita di alcol in alcune aree della città, la sindaca Frontini emana due importanti ordinanze. All'interno della news i dettagli dei due provvedimenti.

torna all'inizio del contenuto