News

10 Maggio 2021

Riqualificazione pavimentazioni stradali, lavori in corso su Piazzale Romiti. L’assessore Allegrini: “Proseguiranno su Via Romiti, Strada delle Pietrare e via Fleming”

Lavori in corso su piazzale Maresciallo M. Romiti. A darne notizia l’assessore ai lavori pubblici e alla viabilità Laura Allegrini, sul posto questa mattina insieme ai tecnici comunali. “Come preannunciato la scorsa settimana, sono partiti i

lavori per la riqualificazione delle pavimentazioni di via A. Fleming, via M.llo M. Romiti, compresi i parcheggi adiacenti la Questura, e strada delle Pietrare. L’intervento è in corso in queste ore su piazzale M.llo M. Romiti. Domani dovrebbe essere ultimato per poi proseguire su via M.llo M. Romiti, strada delle Pietrare e via Fleming. I lavori proseguiranno per fasi, si sta procedendo in maniera spedita e rapida per evitare disagi alla circolazione veicolare.

A questo proposito – aggiunge l’assessore Allegrini – voglio ricordare quelli che sono i provvedimenti riguardanti la sosta e la circolazione veicolare sui tratti di strada interessati dai lavori. Come riportato nell’ordinanza, collocata sull’apposita segnaletica in prossimità dei luoghi interessati, su via Fleming, via Romiti (compresi parcheggi adiacenti la Questura e quelli tra via delle Pietrare e via Romiti) e strada delle Pietrare è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli. Se necessario, sarà istituito anche il senso unico alternato con restringimento della carreggiata, con traffico consentito ai soli residenti, agli intestatari dei passi carrabili presenti su tali vie, alle operazioni di carico e scarico merci per i titolari di esercizi commerciali presenti. Tre strade importanti, particolarmente ammalorate e con alta densità di traffico – conclude e ribadisce l’assessore Allegrini -. L’intervento non era più rinviabile. A conclusione dei lavori ne trarranno beneficio auto, mezzi di trasporto pubblici, e, non ultimo, i mezzi di soccorso diretti verso l’ospedale Belcolle” (ord. n. 197 del 28/4/2021, LLPP).

Ultimi articoli

News 31 Gennaio 2023

Viterbo Città Universitari: siglato questa mattina il Protocollo d’Intesa tra Comune di Viterbo e Università degli Studi della Tuscia

“In questa bellissima giornata per Viterbo” - dichiara la Sindaca Chiara Frontini - “abbiamo siglato una vera alleanza istituzionale per il raggiungimento di un obiettivo condiviso, che sono i giovani”. “Questa giornata” - aggiunge la Sindaca - “è simbolo di quello che vogliamo restituire alla città: la presenza delle istituzioni, la sinergia tra Comune, Università e territorio in segno del passo che vogliamo dare a Viterbo nei prossimi 5 anni”.

News 31 Gennaio 2023

Giornata nazionale delle vittime civili di guerra e dei conflitti nel mondo: “1° febbraio, una luce blu per dire “Stop alle bombe sui civili” e ricordare chi subisce gli effetti più devastanti nei conflitti armati”

Il 1° febbraio, in occasione della Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, Viterbo, su invito dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ANVCG), ha deciso di aderire alle celebrazioni della Giornata illuminando di blu il Palazzo dei Papi, dalle 18.00 alle 21.00.

Eventi 30 Gennaio 2023

Conferenza stampa di presentazione del progetto Viterbo Cardioprotetta, mercoledì 1 febbraio alle ore 14.30 presso la Sala Regia di Palazzo dei Priori

Interverranno la Sindaca Chiara Frontini e l'assessore alle Politiche Sociali, Patrizia Notaristefano. Con il progetto “Viterbo Cardioprotetta” l'Amministrazione si pone l’obiettivo di dotare la nostra città di un numero adeguato di defibrillatori su tutto il territorio comunale e promuovere la formazione BLSD per le manovre di primo soccorso e per l’utilizzo del defibrillatore.

News 30 Gennaio 2023

Comune di Viterbo-Unitus, firma del protocollo d’intesa martedì 31 gennaio

Viterbo Città Universitaria è uno degli obiettivi dell’Amministrazione Frontini e dell’Università. Il protocollo, che sarà firmato domani alle ore 12.00 presso l’aula Magna dell’Università della Tuscia nella sede di Santa Maria in Gradi, ha come obiettivo di modificare una situazione che aveva portato Viterbo ad essere città con l’Università, invece di Città Universitaria. Con la firma del protocollo inizieranno una serie di interventi che integreranno le attività accademiche con la città e creeranno le condizioni affinché vi sia uno scambio virtuoso di cui possano beneficiare cittadini, studenti e docenti.

torna all'inizio del contenuto