News

27 Aprile 2023

Viterbo in Festa, informazioni utili sulla viabilità

Tra i principali provvedimenti, l’interdizione della circolazione veicolare su via Marconi, nelle vie ricomprese nella ztl CS – centro storico, la chiusura dell’area pedonale di Corso Italia anche dalle ore 13 alle ore 15, con chiusura anticipata la mattina alle ore 10. Deviazione obbligatoria su via delle Fabbriche per chi entra da porta Romana, ovvero solo residenti settori B e D. Divieto di sosta su tutte le vie e piazze interessate dall’evento. 

In occasione della manifestazione Viterbo in Festa, in programma nelle vie e nelle piazze del centro cittadino, dal 29 aprile al 1 maggio, dalle ore 10 alle ore 20saranno adottati una serie di provvedimenti riguardanti sosta e traffico veicolare, alcuni entreranno in vigore domani 28 aprile. A tal proposito la Polizia locale ha emanato apposite ordinanze con tutte le misure necessarie per consentire il regolare svolgimento della manifestazione. Tra i principali provvedimenti si segnala la chiusura al traffico di via Marconi, la chiusura dell’area pedonale Corso Italia, via della Sapienza, piazza delle Erbe, via Saffi anche dalle ore 13 alle ore 15 (con chiusura anticipata la mattina alle ore 10, anziché alle ore 10,30). Stop alle auto a Porta Romana, ad eccezione dei residenti dei settori B e D e degli autorizzati, che comunque non potranno andare oltre via delle Fabbriche. Previsto il divieto di sosta su tutte le vie e tutte le piazze interessate dall’evento. Nella giornata del 29 aprile sarà inoltre spostato il capolinea del trasporto pubblico locale sulla tangenziale ovest. Ma vediamo nel dettaglio quanto previsto dalle ordinanze, iniziando dai provvedimenti che scatteranno a partire da domani 28 aprile.

A partire dalle ore 8 di domani 28 aprile fino alle ore 20 del 2 maggio, al fine di consentire la posa in opera e la successiva rimozione degli allestimenti previsti, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli su piazza Santa Maria Nuova, piazza Don Mario Gargiuli, piazza Padella e via del Ginnasio (ord. n. 266 del 27-4-2023).

A seguire, dalle ore 6 del 29 aprile alle ore 20 del 1 maggio, sarà istituito il divieto di sosta per tutte le categorie di veicoli su piazza Fontana Grande (anche lato destro nella direzione via Garibaldi/via Saffi, stalli destinati alla sosta), via Cavour, via Pietra del Pesce, piazza San Carluccio (compresi stalli per disabili), via san Pellegrino (fino a San Pietro), piazza San Pellegrino, piazza Scacciaricci, piazza Cappella, via Cardinal La Fontaine (fino intersezione via Annio), via del Ginnasio, via dell’Orologio Vecchio, via Saffi, piazza della Crocetta, via della Sapienza.

Attenzione alle interruzioni della circolazione veicolare. Dalle ore 10 alle ore 20 dei giorni 29-30 aprile e 1 maggio sarà istituito il divieto di transito per tutte le categorie di veicoli a piazza Fontana Grande (deviazione del traffico su via delle Fabbriche), su tutte le vie e le piazze ricomprese nella zona a traffico limitato CS – Centro Storico (zona medievale), con chiusura dei relativi varchi di via San Lorenzo, via Chigi e ponte del Paradosso, anche per i residenti; stop al transito, nei suddetti giorni e orari, su corso Italia anche dalle ore 13 alle ore 15, con attivazione anticipata area pedonale alle ore 10 anziché alle ore 10,30. Divieto di transito in via della Sapienza, piazza delle Erbe, via Saffi. Divieto di circolazione su via Marconi: i veicoli che dovranno raggiungere o allontanarsi dal parcheggio di largo Marconi potranno transitare nella direttrice largo Marconi, corridoio piazza della Repubblica, via Dobici e viceversa.

Nella già citata fascia oraria delle tre giornate della manifestazione (dalle ore 10 alle ore 20, dal 29 aprile al 1 maggio), sarà interdetto l’accesso dei veicoli a porta Romana, ad eccezione dei veicoli dei residenti nel centro storico – settore B e settore D, che comunque saranno obbligati a svoltare su via delle Fabbriche (ord. n. 269 del 28-4-2023). Faranno inoltre eccezione i veicoli di soccorso, di emergenza, di polizia, dei medici in visita domiciliare urgente, dei mezzi di igiene pubblica e di particolari categorie di utenti, per comprovate esigenze.

In caso di necessità potrà essere disposta la chiusura di Porta Romana, con interdizione della circolazione veicolare in via Garibaldi anche per i veicoli derogati/autorizzati.

In base alle condizioni viarie e viabili delle vie interessate dai provvedimenti, e compatibilmente con le esigenze di tutela della sicurezza della circolazione pedonale, potrà essere consentito il transito a particolari categorie di utenti per comprovate esigenze. Saranno inoltre derogati i veicoli di soccorso, di emergenza, di polizia, dei medici in visita domiciliare e dei mezzi di igiene pubblica. Sempre in caso di necessità, potranno essere applicate ulteriori misure di disciplina della sosta e della circolazione veicolare (ord. n. 262 del 26-4-2023).

Infine, alcune informazioni riguardanti il trasporto pubblico locale. Sabato 29 aprile il capolinea degli autobus urbani sarà al terminal Riello. Tutte le linee transiteranno fuori le mura e i percorsi saranno parzialmente modificati (per modifiche percorso consultare il sito www.francigena.vt.it). Gli orari delle corse resteranno invariati. Dalle ore 6 alle ore 22 di tale giorno, sulla tangenziale ovest (area adiacente il terminal COTRAL, compresa la parte sottostante il cavalcavia) sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli (ord. n. 267 del 27-4-2023).

La versione integrale delle ordinanze è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it sezione albo pretorio o sulla home page nell’apposita sezione dedicata alla manifestazione.

Ultimi articoli

News 13 Aprile 2024

Dal 1 al 5 maggio la nuova edizione di San Pellegrino in Fiore

Presentata questa mattina a Palazzo dei Priori l'edizione 2024 di San Pellegrino in Fiore. All'interno della news il programma delle iniziative che si susseguiranno dal 1 al 5 maggio 2024.

In evidenza 12 Aprile 2024

Riqualificazione pavimentazioni di Viterbo, iniziati lavori (in notturna) su strada Teverina

Proseguono rapidamente gli interventi di riqualificazione delle pavimentazioni sul territorio comunale. Da ieri sera, in orario notturno (dalle ore 20 alle ore 6), si lavora su strada Teverina, nel tratto che va dallo svincolo per la circonvallazione fino a via F. Baracca, incluso l'incrocio a ridosso dei binari della ferrovia.

News 12 Aprile 2024

FAQ – 7 maggio 2024, informazioni utili. Aggiornamento del 12 aprile 2024

In risposta alle domande più frequenti poste dai cittadini in merito alla giornata del 7 maggio. All'interno della news una serie di informazioni utili.

News 12 Aprile 2024

Bonifica ordigno bellico, il raggio della “zona rossa” ridotto da 1800 a 1400 metri

Bonifica ordigno bellico, il raggio della “zona rossa” ridotto da 1800 a 1400 metri. La riduzione della “zona rossa” è una delle principali novità emerse dalla riunione tecnica tenutasi nella mattinata di ieri tra la Prefettura, il Comune di Viterbo, la Questura e gli artificieri dell'Esercito Italiano.

torna all'inizio del contenuto