News

13 Agosto 2020

Referendum Costituzionale: voto a domicilio per gli elettori affetti da gravi infermità, quello che c’è da sapere

Referendum costituzionale di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020, informazioni utili in merito al voto a domicilio per gli elettori affetti da gravi infermità che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione. Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio del servizio di trasporto pubblico organizzato per portatori di handicap, e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nelle predette dimore. Per poter fruire di detta opportunità, è necessario far pervenire – al sindaco del comune nelle cui liste l’elettore risulta iscritto, nel periodo intercorrente tra il quarantesimo e il ventesimo giorno antecedente la data della votazione – la seguente documentazione: una dichiarazione, in carta libera, attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano e recante l’indicazione dell’indirizzo completo di questa, allegandovi copia della tessera elettorale, un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dalla ASL, in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti l’esistenza delle condizioni di infermità (di cui in premessa), con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni della dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali. Qualora sulla tessera elettorale dell’elettore non sia già inserita l’annotazione del diritto al voto assistito, il certificato deve attestare l’eventuale necessità di un accompagnatore per l’esercizio del voto. Ulteriori informazioni e chiarimenti al numero 0761 348 213 (ufficio elettorale).

Ultimi articoli

News 13 Giugno 2024

Raccolta firme per progetto di legge di iniziativa popolare

Presso il Comune di Viterbo sono disponibili i moduli per la raccolta firme per “Abolizione degli istituti dell'interdizione e dell'inabilitazione. Riforma dell'amministrazione di sostegno” - pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 92 del 19/04/2024.

News 13 Giugno 2024

Processione Sant’Antonio da Padova, questo pomeriggio con partenza dalla basilica di San Francesco

L'iniziativa religiosa farà seguito alla celebrazione eucaristica che si terrà alla basilica parrocchiale di San Francesco alle ore 18,30. A conclusione della messa (alle ore 19,15 circa) avrà inizio la processione con la statua e la reliquia del Santo.

News 13 Giugno 2024

A Viterbo, dal 13 al 16 giugno, la seconda edizione del Mercato europeo

Al via tra poche ore la seconda edizione del Mercato europeo a Viterbo. L'evento, in programma fino a domenica 16 giugno in via Marconi, piazza dei Caduti e piazza della Repubblica, proporrà quattro giorni di street food con cucine on the road, birrifici, prodotti tipici, enogastronomia e area mercato.

News 13 Giugno 2024

Mercatino dell’antico, domenica 16 giugno a piazza della Rocca e a piazza San Faustino

Domenica 16 giugno, terza domenica del mese, torna l’appuntamento con il mercatino dell’antico, sempre in centro, ma eccezionalmente per questo mese sarà a piazza della Rocca e a piazza San Faustino, sempre dalle ore 8 al tramonto.

torna all'inizio del contenuto