Eventi

1 Luglio 2024

Tuscia Film Fest 2024: film, ospiti, eventi. Il programma della ventunesima edizione

Nove giorni di proiezioni e incontri tra l’arena di piazza San Lorenzo e il Sacro Bosco di Bomarzo.

Dal 12 al 20 luglio 2024 il cinema italiano torna protagonista a Viterbo e provincia con la ventunesima edizione del Tuscia Film Fest.

Riccardo Milani, Alice Rohrwacher, Neri Marcorè, Giovanni Veronesi, Paolo Carnera, Romana Maggiora Vergano, Francesco Centorame, Enzo d’Alò, David Rhodes, Michele Riondino, Laura Morante, Stefano Fresi, Valerio Aprea, Giacomo Ciarrapico, Luca Vendruscolo.

Questa la squadra – in ordine di apparizione e in costante aggiornamento – degli ospiti di un’edizione che dopo i primi otto giorni nell’arena da oltre mille posti allestita a Viterbodavanti al Palazzo dei Papi, si sposterà nel Sacro Bosco di Bomarzo per un evento speciale di chiusura.

Si parte venerdì 12 luglio con Riccardo Milani che sarà nel capoluogo della Tuscia per presentare Un mondo a parte, sua ultima commedia interpretata da Virginia Raffaele e Antonio Albanese; sabato13 sarà in piazza San Lorenzo Alice Rohrwacher che accompagnerà La chimera con parte del cast del film, ambientato in gran parte in provincia di Viterbo; chiuderà il primo fine settimana di proiezioni Neri Marcorè che domenica 14 luglio proporrà al pubblico Zamora, suo esordio alla regia.

Lunedì 15 in programma Romeo è Giulietta, commedia interpretata da Pilar Fogliati e Sergio Castellito e diretta da Giovanni Veronesi che sarà l’ospite della serata di piazza San Lorenzo.

Martedì 16 luglio ecco Io capitano di Matteo Garrone, candidato all’Oscar come miglior film internazionale; sarà presentato dal direttore della fotografia Paolo Carnera (vincitore del David di Donatello e dei Nastri d’Argento per il film).

Mercoledì 17 appuntamento con il film italiano campione del box office stagionale e con i suoi due giovani protagonisti: Romana Maggiora Vergano e Francesco Centorameaccompagneranno la proiezione di C’è ancora domani di Paola Cortellesi.

Chiuderanno le otto serate in piazza San Lorenzo due attesi appuntamenti.

Giovedì 18 luglio il grande cinema d’animazione approda al Tuscia Film Fest grazie a Enzo d’Alò che proporrà al pubblico Mary e lo spirito di mezzanotte, sua ultima opera tratta da un romanzo di Roddy Doyle. Con lui un ospite d’eccezione: il chitarrista e compositore inglese David Rhodes, autore della colonna sonora del film.

Venerdì 19 luglio ecco Michele Riondino con la sua opera prima Palazzina Laf vincitrice di tre David di Donatello per le migliori interpretazioni maschili (lo stesso Riondino come miglior attore protagonista ed Elio Germano come non protagonista) e la migliore canzone originale (Diodato).

Sabato 20 luglio, infine, l’evento speciale di chiusura si svolgerà nel Sacro Bosco di Bomarzo che per l’occasione aprirà le sue porte per essere visitato e ammirato di notte grazie all’illuminazione serale dei suoi luoghi e monumenti.

L’apertura straordinaria sarà abbinata all’omaggio a Giacomo Ciarrapico, Luca Vendruscolo e Mattia Torre, autori della serie televisiva di culto Boris.

In occasione dell’anniversario dei dieci anni dall’uscita in sala, infatti, sarà proiettata la loro commedia Ogni maledetto Natale, ambientata a Cucuia, immaginario paesino della Tuscia.

Con Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo, saranno presenti e incontreranno il pubblico alcuni interpreti del film: Laura Morante, Stefano Fresi e Valerio Aprea tra i primi confermati.

Nel corso della serata, inoltre, Ciarrapico e Vendruscolo riceveranno il premio Tuscia Terra di Cinema “Luigi Manganiello” assegnato a loro e (in ricordo) a Mattia Torre.

L’omaggio ai tre autori proseguirà poi a settembre nei giardini del Palazzo Comunale di Viterbo con un nuovo appuntamento estivo prodotto dal Tuscia Film Fest.

Tre giornate, dal 12 al 14 settembre, che vedranno i protagonisti di Boris incontrarsi e confrontarsi con il pubblico e il reading dedicato a Mattia Torre dell’amico e collega Valerio Aprea.

Nel corso della ventunesima edizione saranno consegnati in piazza San Lorenzo a Viterbogli altri premi annuali del Tuscia Film Fest: mercoledì 17 luglio il Pipolo Tuscia Cinema a Romana Maggiora Vergano mentre il riconoscimento I mestieri del cinema “Martino Morucci” sarà assegnato a Paolo Carnera martedì 16 luglio e la sua versione speciale giovedì 18 luglio a David Rhodes.

Venerdì 12 e sabato 13 luglio sarà presentato il premio Film Impresa e due dei corti vincitori dell’edizione 2024 (Wasted di Tobia Passignato e Mosaico di Yuuri Ancarani).

Le prevendite delle serate di Piazza San Lorenzo a Viterbo sono disponibili on line sul sito della manifestazione e a Viterbo presso il Museo Colle del Duomo e il Museo dei Portici; quelle dell’evento speciale di sabato 20 luglio nel Sacro Bosco di Bomarzo sui siti del parco e del festival.

Saranno disponibili le audiodescrizioni per non vedenti e le sottotitolazioni per non udenti di sei dei nove film in programma grazie alla piattaforma Moviereading.

Nelle otto serate viterbesi – sulla via di accesso all’arena di piazza San Lorenzo – sarà presente il tradizionale Mercatino dei Ragazzi; anche quest’anno tutto il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto all’Emporio equo e solidale “I care” di Viterbo.

Il Tuscia Film Fest è organizzato dall’Associazione Cineclub del Genio di Viterbo in collaborazione con l’Italian Film Festival Berlin.

Tra i partner istituzionali e non della manifestazione: MiC – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, Enit, Regione Lazio, Comune di Viterbo, Fondazione Carivit, ANCE Viterbo, Confartigianato Imprese Viterbo, Sacro Bosco di Bomarzo, Associazione Tuscia Terra di Cinema.

Ulteriori info al link http://www.tusciafilmfest.com/ o sulle pagine social del Tuscia Film Fest.

Ultimi articoli

News 13 Luglio 2024

“La fabbrica degli angeli senza tempo” in prima nazionale al teatro romano di Ferento

Una prima nazionale in programma nell’antico teatro romano di Ferento per lunedì 15 luglio alle ore 21,15. Andrà in scena “La fabbrica degli angeli senza tempo”, teatro danza con drammaturgia di Mario Brancaccio e Aurelio Gatti, coreografia e regia dello stesso Gatti.

News 13 Luglio 2024

Parcheggi Carmine e Pilastro finanziati con fondi PNRR, interventi in fase di completamento

Il progetto di manutenzione straordinaria e riqualificazione delle aree destinate a parcheggio nei quartieri Carmine e Pilastro è in fase di completamento. Finanziato con fondi Pnrr - Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare (PINQuA), il progetto prevede la trasformazione di due spazi urbani abbandonati in parcheggi pubblici a raso con fondo drenante, per un totale di 169 posti auto, dotati di spazi verdi e aree attrezzate.

News 12 Luglio 2024

PUMS – piano urbano mobilità sostenibile, lavori in corso

Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile - PUMS è uno strumento strategico che integra la pianificazione esistente per migliorare la mobilità e la qualità della vita nelle città, tenendo conto di tutti i modi di trasporto e promuovendo la sostenibilità.

News 12 Luglio 2024

Tutela del decoro e contrasto al degrado urbano nel centro storico, e divieto di consumo e vendita alcol in alcune aree cittadine, la sindaca Frontini emana due importanti ordinanze

Misure per la tutela del decoro e contrasto al degrado urbano nel centro storico, e divieto di consumo e vendita di alcol in alcune aree della città, la sindaca Frontini emana due importanti ordinanze. All'interno della news i dettagli dei due provvedimenti.

torna all'inizio del contenuto