2 Luglio 2015

Monitoraggio tempi procedimentali

Monitoraggio periodico sul rispetto dei tempi procedimentali.

Riferimenti normativi:art. 1 comma 28 Legge 190/2012 “le amministrazioni provvedono altresì al monitoraggio periodico del rispetto dei tempi procedimentali attraverso la tempestiva eliminazione delle anomalie. I risultati del monitoraggio sono consultabili nel sito web istituzionale di ciascuna amministrazione”; art. 24 comma 2 D.lgs 33/2013 “le amministrazioni pubblicano e rendono consultabili i risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali effettuato ai sensi dell’articolo 1, comma 28, della legge 6 novembre 2012, n. 190”.

Ambito del monitoraggio:il monitoraggio riguarda i procedimenti così come individuati dalla Deliberazione di Giunta Comunale n. 327/2014, avente ad oggetto “Ricognizione dei procedimenti amministrativi e dei relativi termini di conclusione ai sensi dell’art.2Legge n. 241/1990”

Modalità di effettuazione del monitoraggio: i procedimenti relativi ad ogni semestre sono monitorati tramite un’analisi dettagliata delle tempistiche a consuntivo, in base alle indicazioni espresse nell’ambito della specifica azione inserita nel Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2014/2016 a pag. 7-8.

Periodo di riferimento del monitoraggio:il primo monitoraggio sarà effettuato entro il 31 ottobre 2014.

 

Ultimi articoli

News 31 Gennaio 2023

Viterbo Città Universitari: siglato questa mattina il Protocollo d’Intesa tra Comune di Viterbo e Università degli Studi della Tuscia

“In questa bellissima giornata per Viterbo” - dichiara la Sindaca Chiara Frontini - “abbiamo siglato una vera alleanza istituzionale per il raggiungimento di un obiettivo condiviso, che sono i giovani”. “Questa giornata” - aggiunge la Sindaca - “è simbolo di quello che vogliamo restituire alla città: la presenza delle istituzioni, la sinergia tra Comune, Università e territorio in segno del passo che vogliamo dare a Viterbo nei prossimi 5 anni”.

News 31 Gennaio 2023

Giornata nazionale delle vittime civili di guerra e dei conflitti nel mondo: “1° febbraio, una luce blu per dire “Stop alle bombe sui civili” e ricordare chi subisce gli effetti più devastanti nei conflitti armati”

Il 1° febbraio, in occasione della Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, Viterbo, su invito dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ANVCG), ha deciso di aderire alle celebrazioni della Giornata illuminando di blu il Palazzo dei Papi, dalle 18.00 alle 21.00.

Eventi 30 Gennaio 2023

Conferenza stampa di presentazione del progetto Viterbo Cardioprotetta, mercoledì 1 febbraio alle ore 14.30 presso la Sala Regia di Palazzo dei Priori

Interverranno la Sindaca Chiara Frontini e l'assessore alle Politiche Sociali, Patrizia Notaristefano. Con il progetto “Viterbo Cardioprotetta” l'Amministrazione si pone l’obiettivo di dotare la nostra città di un numero adeguato di defibrillatori su tutto il territorio comunale e promuovere la formazione BLSD per le manovre di primo soccorso e per l’utilizzo del defibrillatore.

News 30 Gennaio 2023

Comune di Viterbo-Unitus, firma del protocollo d’intesa martedì 31 gennaio

Viterbo Città Universitaria è uno degli obiettivi dell’Amministrazione Frontini e dell’Università. Il protocollo, che sarà firmato domani alle ore 12.00 presso l’aula Magna dell’Università della Tuscia nella sede di Santa Maria in Gradi, ha come obiettivo di modificare una situazione che aveva portato Viterbo ad essere città con l’Università, invece di Città Universitaria. Con la firma del protocollo inizieranno una serie di interventi che integreranno le attività accademiche con la città e creeranno le condizioni affinché vi sia uno scambio virtuoso di cui possano beneficiare cittadini, studenti e docenti.

torna all'inizio del contenuto